Il paesaggioracconta storie

Il paesaggio

racconta storie

Esprimi il tuo gradimento per questo sito

Archivio

Quello che oggi viene universalmente identificato come "paesaggio" è stato oggetto di strumenti legislativi sin dal primo ventennio del Novecento. La distinzione operata inizialmente a livello teorico, e quindi recepita nei testi di legge, tra paesaggio e ambiente ha contribuito a definire il primo come prodotto dell’opera dell’uomo sull’ambiente naturale, in una visione ispirata alla storia e tuttavia in grado di recuperare quella dimensione estetica che, in anni anche recenti, sembrava perduta.

La normativa per la tutela dei Beni Culturali fu riordinata nel 1939 con la promulgazione delle due leggi volute dall'allora Ministro Giuseppe Bottai.

Allegati